Il modo in cui Madani

MORALE E CONDOTTA


La Tariqa Madaniyya è collegata alla Tradizione Profetica per mezzo di una catena di trasmissione di quattordici secoli. È stata fondata, nel 1909, da sidi Mohammad al-Madani (1888/1959) che ebbe una solida formazione alla Moschea-Università Zaytouna (Tunisia). Dopo tre anni passati con il suono Maestro, sidi Alawi, ritornò in Tunisia e si dedicò alla diffusione della via per 50 anni. Lasciò una quindicina di lavori concernenti tutte le scienze religiose, la spiritualità musulmana ed il sufismo autentico. Dal 1959, la Tariqa Madaniyya continua sotto l’egida del suo successore sidi Mohammed al-Mounaouar al-Madani che ha consacrato la sua esistenza alla diffusione del sufismo puro. Grazie ai suoi preziosi insegnamenti, al suo amore infinito per il Profeta (saws), alla sua profonda conoscenza della sharia, la via risplende oggi in numerosi paesi del mondo.



  • Il patto

    15 luglio 2013, di Madani

    41. Il patto.
    Essere fedele al patto [con il Maestro] e stabile nell’amore [verso i fratelli] fa parte degli ornamenti più belli del discepolo.
    42. Riconoscenza
    La riconoscenza mantiene la Grazia [divina] e permette di aumentare la Per saperne di più


  • Verità

    9 luglio 2013, di Madani

    31. Verità.
    L’annientamento di ciò che è altro [da Allah] è lo svanire di tutte le creature agli occhi del conoscitore, come se non fossero mai state “cosa menzionata” Egli lascia [anche] ciò che è permesso per fondersi nell’Essere necessario e volge Per saperne di più


  • Il faqir è un albero dall’ombra generosa

    28 giugno 2013, di Madani

    Presentiamo una breve mudhakara che, fedele all’insegnamento della Tariqa Madaniyya, è totalmente priva di concessioni alla dialettica (scienza inutile), ma condensa l’essenziale della Via. In occasione di un scambio con i foqara, lo Shaykh indica, in modo semplice e, al tempo stesso, diretto, la finalità ed il metodo della realizzazione. Non erano in questione l’opacità e la disattenzione dell’anima le quali esigono richiami di vario genere; la mudhakara basterebbe da sola come viatico nel cammino verso il Signore degli uomini. Murid, ascolta e conformati!


  • Misericordia

    20 giugno 2013, di Madani

    Siate clementi con le persone provate. Non li prendete come argomento di presa in giro. Non li guardate con occhio di disprezzo, perché la conclusione [della loro vita] è sconosciuta, questo è ciò che importa.
    Essere clementi con queste persone non è in contraddizione con l’applicazione delle pene legali; al contrario, queste sono misericordia per loro.
    Clemenza è anche cercare giustificazioni perché questo peccato, forse, sarà l’ultimo e provocherà il loro pentimento.


  • La luce | (An Nur)

    11 giugno 2013, di Madani

    24-35 Allah è la luce dei cieli e della terra e il simbolo della Sua luce è quello di una nicchia in cui si trova una lampada, la lampada è in un recipiente di cristallo, il cristallo ha lo splendore di un astro brillante che trae la sua luminosità Per saperne di più


1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9



Invia un messaggio

Facebook
Madaniyya Page Facebook

Visiteurs connectés : 4

Il modo in cui Madani | Contatti | Mappa del sito | Youtube
TUNISIA: Tunis: +216 22 55 74 30 | FRANCE : Paris: +33 6 77 83 52 99 | Lyon: +33 6 95 42 30 93 | Grenoble: +33 6 63 12 78 30 | Le Havre +33 6 13 95 21 24 | UK: London: +44 7533 741 559 | US: New York: (1-646)799-3463